La medicina estetica rappresenta un importante campo nell’ambito della Dermatologia, e l’enorme sviluppo di questa disciplina è avvenuto in modo naturale per dare risposte concrete a chi chiede di star bene nel proprio corpo, non solo nel suo corretto funzionamento, ma anche dal punto di vista estetico.

Oggi è questo un binomio che va sostenuto, perché dà benessere, e quindi diventa inscindibile.

Lo scopo della medicina è di far star bene la persona, di migliorare la sua qualità della vita, intervenendo sugli aspetti emotivi e psicologici, medici e fisici, e anche sull’immagine di sé.
Per molti medici l’eseguire determinate procedure conferisce entusiasmo al proprio lavoro e la capacità di apprezzarne i risultati produce quel feedback positivo che tutti noi medici auspichiamo ci sia da parte di ogni paziente.
A volte questo avviene asportando una lesione tumorale, altre eseguendo un accurato screening diagnostico di prevenzione, altre ancora rendendo la persona più contenta del proprio aspetto.

Con il progresso della tecnologia e lo sviluppo di approcci meno radicali, il medico ha imparato che il paziente desidera sempre meno un approccio invasivo, dove possibile, ricercando soluzioni più “soft”.

preloder-dermatologo-milano

Tossina botulinica

La comparsa delle rughe costituisce uno dei principali elementi dell’invecchiamento cutaneo

preloder-dermatologo-milano

Peeling (superficiale-medio)

Il peeling chimico è una metodica che consiste nell’applicazione di sostanze in grado di accelerare il rinnovamento cutaneo

preloder-dermatologo-milano

Biorivitalizzazione

Le principali manifestazioni dell’invecchiamento della pelle sono rappresentate dalla riduzione di elasticità e di turgore cutaneo